I agree with Terms and Conditions and I've read
and agree Privacy Policy.

Comunicazione

Salve Andrea, per info riguardo i nostri laboratori.

Chiamaci:
0444889988

Scrivici un'email:
segreteria@fondazionestefani.it

22 Maggio 2019: Concerto Memorial per Florio Pozza, Arianna e Luciano Rossetto

2 settimane ago · · 0 comments

22 Maggio 2019: Concerto Memorial per Florio Pozza, Arianna e Luciano Rossetto

(foto gentilmente concessa da Matteo Gemetto)

Ad un anno dal tragico incidente in Autostrada Valdastico Sud, la Fondazione “Stefani” onlus, con il patrocinio del Comune di Noventa Vicentina, promuove per mercoledì 22 maggio 2019, alle ore 20.45, in piazza a Noventa, un Concerto Memorial per Florio Pozza, Arianna e Luciano Rossetto.

Porteranno il loro contributo musicale:

  • il Laboratorio Percussioni degli Alunni della Scuola Primaria “Bertapelle” insieme agli Ospiti della Fondazione “Stefani” onlus;
  • Davide Mattiazzi con il suono del Didgeridoo;
  • la band Mauro Lonido & Friends (Mauro Lonido al basso, Cesare Martinello alla chitarra, Claudio Pistore alla batteria, Carlo Sitzia alla armonica a bocca);
  • la band Gianni Frigato & Friends (Gianni Frigato cantante, Cesare Martinello alla chitarra, Enrico Martinello alle tastiere, Graziano Fontana alla batteria);
  • ospite d’eccezione: Marco Pandolfi, uno dei migliori suonatori di armonica europei e chitarrista sopraffino, il testimone più vero del Chicago blues nel nostro Paese. Nato e residente a Noventa Vicentina, è presente da vent’anni sulla scena blues, le sue performance e i suoi dischi sono stati recensiti dalle più autorevoli riviste del settore e la sua musica trasmessa nei programmi radio di tutto il mondo. Nella sua carriera ha collaborato con alcuni dei più noti bluesmen a livello mondiale, come Richard Ray Farrell, Paul Oscher, Paul Cox e Bob Margolin. Nel 2008 è stato l’unico invitato non statunitense al terzo Delta Groove All Star Blues Revue a Clarksdale (Mississippi), poi ospite speciale al 2° Rocky Mountain Harp Blowdown di Denver in Colorado. Nel novembre 2013 si è aggiudicato la vittoria della finale italiana dell’European Blues Challenge mentre a marzo 2014 è uscito il suo nuovo CD “No Dog In This Hunt” con 11 nuove tracce, di cui 7 originali.

Florio è stato per la Fondazione “Stefani” una persona speciale, umanamente e artisticamente.

Alcuni anni fa, un grave incidente costrinse in condizioni di disabilità il suo amico Mauro Lonido, che cominciò poi a frequentare i servizi di accoglienza diurna e residenziale della Fondazione.

I veri amici non ti mollano mai.

Fu così che Florio Pozza e Claudio Pistore, davvero grandi amici di Mauro, si misero a disposizione per incontrarlo ogni settimana presso le strutture della nostra Fondazione, facendo rivivere tante storie di vita vissuta insieme, tra cui l’aver suonato nei mitici “Red Stars”: Mauro al basso, Claudio alla batteria e Florio alla chitarra.

Florio credeva fortemente che accompagnare Mauro a riprendere in mano e a suonare nuovamente il basso avrebbe contribuito, da un lato, a riattivare mani e braccia, concentrazione e memoria, dall’altro, a riabilitare la percezione positiva di sé, a sentirsi non un disabile musicista, ma un musicista nonostante la disabilità.

Nacque così, dal grande cuore di Florio e dal suo magistrale talento musicale, il Progetto ROCKABILITY per abilitare e riabilitare, tramite la musica.

E si costituì anche la band “MAURO LONIDO & FRIENDS” , formata da Mauro Lonido al basso, Claudio Pistore alla batteria,  Florio Pozza alla chitarra e didgeridoo (lo strumento a fiato che Florio suonava e ritmava, evocando le memorie ancestrali della sua amata terra d’Australia). A questo sodalizio si aggregò anche Carlo Sitzia con la sua armonica a bocca.

Il 23 ottobre 2015 fu organizzato un primo concerto al Teatro Modernissimo di Noventa Vicentina, con la presentazione del primo cd, dal titolo ROCKABILITY, sulla cui copertina Florio scriveva:

Lo spirito che anima questo cd è di pura e semplice fratellanza tra amici, uniti dalla comune passione per la musica, intesa come armonia tra esseri umani e condivisione fine a se stessa, aldilà dei tecnicismi e della perfezione esecutiva. Con il sorriso, il divertimento, e nella capacità di godere della semplicità, la disabilità scompare rivelandosi come intensa forma espressiva, che nasce dal miracolo della bellezza, generata dall’interazione tra le diversità in tutte le sue espressioni.

Il sense of humour, le battute, l’ironia che Mauro ha condiviso, condivide e condividerà, hanno in sé il senso musicale della vita.

Il progetto Rockability incentiva uno degli interessi e passioni di sempre di Mauro Lonido: il basso e il rock che si stanno rivelando fonte di autostima e divertimento.

A tre anni da quell’esordio, l’11 maggio 2018, sempre al Teatro Modernissimo, “MAURO LONIDO & FRIENDS” hanno presentato il nuovo cd dal titolo BOOMERANG BLUES.

Poi il 22 maggio 2018, il tragico incidente in autostrada Valdastico Sud, mentre Florio tornava a casa dopo aver svolto l’appuntamento settimanale di laboratorio musicale presso la Fondazione Stefani.

Cosa sarebbe stato del Progetto ROCKABILITY senza Florio?

Florio era unico e insostituibile, ma il suo grande ed inesauribile spirito di musica e di amicizia è immortale perché è l’anima della migliore umanità, quella che vive la vita dell’universo e dell’eternità, quella che pratica e testimonia la fratellanza e la solidarietà, sempre, forever.

Crediamo dunque che sia stato il grande spirito di Florio a farci incontrare un giovane musicista, Cesare Martinello, il quale aveva partecipato al concerto dell’11 maggio 2018 e che si è messo subito a disposizione per tenere vivi il Progetto ROCKABILITY  e la band “MAURO LONIDO & FRIENDS”.

Il concerto “Florio Forever” del prossimo 22 maggio si svolgerà grazie alla generosità di MUSICISTI E ARTISTI che si sono messi a disposizione con il loro talento per ricordare FLORIO, THE BROTHER, ma anche per alimentare una memoria di Florio che generi nuova vita proseguendo l’opera di fratellanza e di solidarietà che Florio aveva intrapreso, umanamente e musicalmente, in favore dell’amico Mauro.

Per questo saranno coinvolti alunni della Scuola Primaria “Bertapelle” di Noventa Vicentina che hanno svolto un laboratorio di percussioni insieme ad Ospiti della Fondazione Stefani.

Inoltre sarà presente come ospite d’eccezione MARCO PANDOLFI, che ha generosamente accolto l’invito per un suo contributo a questo concerto speciale.

 

Di seguito la locandina scaricabile dell’evento: Locandina Concerto 22 Maggio 2019.

Il 16 e il 18 Maggio 2019: Festival Biblico

3 settimane ago · · 0 comments

Il 16 e il 18 Maggio 2019: Festival Biblico

Dal 2 al 26 maggio 2019 si svolgerà la 15a edizione del Festival Biblico e POLIS sarà il tema che farà da filo conduttore ai numerosi incontri che per un mese coinvolgeranno vie, piazze, teatri, chiese e palazzi delle città delle diocesi di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo e Vittorio Veneto.

Il Comune di Noventa Vicentina osptiterà due incontri di particolare interesse.

Giovedì 16 Maggio 2019 alle ore 20.30, presso la Sala Riunioni del Duomo di Noventa Vicentina

Polis, tra mito, arte e utopia

Relatore dell’incontro sarà il filosofo Antonio Zulato. La Fondazione Candida Stefani e Fratelli ha collaborato per l’organizzazione della serata.

Il bene (comune) perno della polis. Il mito di Prometeo: giustizia, rispetto reciproco, solidarietà, benevolenza a fondamento di ogni comunità. L’allegoria del buon governo come sintesi dei valori della polis, tra civile e religioso. La coincidenza tra personale e comune come utopia del cammino

 

Sabato 18 Maggio 2019 alle ore 20.45, presso il Cinema Famiglia in via Matteotti, 12

Abitare la città è abitare la propria vita

Quando la rinascita passa per la desolazione. Proiezione del film “7 uomini a mollo”. Introduce Lucia Barbiero.

Uno sguardo alla “Polis” attraverso il cinema, partendo dalla visione del film “7 uomini a mollo” (2018) del regista Gilles Lellouche.

 

Scarica la locandina dei due incontri! Clicca qui.

Inaugurazione nuovo Pulmino

1 mese ago · · 0 comments

Inaugurazione nuovo Pulmino

Giovedì 18 aprile 2019, presso la sede della FONDAZIONE STEFANI ONLUS in via Fontana a Noventa Vicentina si è svolta la CERIMONIA DI INAUGURAZIONE E BENEDIZIONE DEL NUOVO PULMINO che è stato acquistato grazie anche al generoso contributo della Banca di Credito Cooperativo Vicentino di Poiana Maggiore  e della Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola.

Alla presenza dei numerosi Ospiti dei servizi diurni e residenziali e dei loro Familiari, nonché di Consiglieri e Revisore della Fondazione,  il Vicepresidente prof. Lino Campesato ha pubblicamente ringraziato il geom. Giancarlo Bersan, Presidente della Banca di Credito Cooperativo Vicentino di Poiana Maggiore ed il dott. Gianfranco Sasso, Presidente della Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola.

Il nuovo pulmino, attrezzato con pedana elevatrice per consentire il trasporto anche di persone in carrozzina, è costato circa 59.000 euro, su cui le due banche sono intervenute ciascuna con un contributo di 10.000 euro, per un totale di 20.000 euro.

Il resto della spesa sarà affrontato con risorse dirette della Fondazione Stefani onlus, ma si spera che la Provvidenza possa stimolare la sensibilità e la generosità di contributo da parte di ulteriori persone o aziende della zona.

La cerimonia di benedizione del nuovo pulmino, animata dai canti degli ospiti della Fondazione, è stata condotta da Padre Graziano De Angeli, che ha portato anche la sua appassionata testimonianza di missionario in Angola.

Al termine della cerimonia, in segno di riconoscenza, il Vicepresidente prof. Campesato ha consegnato al geom. Giancarlo Bersan, Presidente della Banca di Credito Cooperativo Vicentino di Poiana Maggiore ed al dott. Gianfranco Sasso, Presidente della Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, un vassoio di ceramica realizzato e personalizzato nel laboratorio artigianale del centro diurno IL CAPANNONE.

Inoltre è stata consegnato loro anche il libro POESIA A PIU’ MANI, raccolta di poesie scritte nel laboratorio di poesia sempre del suddetto centro diurno.

Scuola Genitori ed Educatori – edizione 2019

2 mesi ago · · 0 comments

Scuola Genitori ed Educatori – edizione 2019

L’Osservatorio permanente sull’educazione e sulla genitorialità dell’area berica promosso da Stefani Sport, in collaborazione con Fondazione Stefani Onlus e Istituto di Istruzione Superiore “U. Masotto”, anche quest’anno promuove “Istruire…Educare…Far Crescere…” – Le sfide educative in un mondo complicato, Scuola Genitori ed Educatori, per Genitori, Insegnanti, Educatori, Studenti e tutti coloro che si interrogano sull’importanza dell’Educazione e della Formazione.

Il titolo della rassegna 2019 è:

“Adolescenze a Rischio” 

Il primo incontro è previsto per Giovedì 2 Maggio alle ore 20.30.

L'ultima nascita, di Ines Testoni

L’ultima nascita, di Ines Testoni

MY LIFE: IL FUTURO OLTRE L’ABISSO

Come affrontare trauma e lutto

Relatrice dell’incontro sarà la professoressa INES TESTONI, professoressa e direttrice del Master in “Death Studies & The End of Life” presso l’Università di Padova. Riconosciuta tra le 100 scienziate più importanti per i suoi studi sulla morte ed autrice di un centinaio di articoli. È inoltre componente del tavolo bilaterale tra Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca e Ministero della Salute per l’insegnamento di cure palliative nei corsi di laurea in Psicologia.

 

Sexting o Amore? di Andrea Bilotto e Iacopo Casadei

Sexting o Amore? di Andrea Bilotto e Iacopo Casadei

Il secondo incontro è previsto per Lunedì 6 Maggio alle ore 20.30.

SEXTING O AMORE?

Educare ai sentimenti nell’era dei social network

Relatore dell’incontro sarà il Professore IACOPO CASADEI, psicologo del lavoro. Si occupa di formazione, orientamento scolastico/professionale e psicologia scolastica. Autore di numerose pubblicazioni sulla genitorialità e sul cyberbullismo.

 

Entrambi gli incontri si terranno presso il TEATRO “MODERNISSIMO” di Noventa Vicentina. L’ingresso è libero.

Di seguito la locandina in formato PDF scaricabile: Locandina Scuola Genitori (Edizione 2019).

Si ringraziano gli sponsor:

6 Aprile 2019: Convegno di presentazione della nuova app “taskabile”

3 mesi ago · · 0 comments

6 Aprile 2019: Convegno di presentazione della nuova app “taskabile”

Con riferimento alla Giornata mondiale di Consapevolezza dell’Autismo, che ricorre annualmente il 2 aprile, la Fondazione “Stefani” onlus di Noventa Vicentina, in sinergia con ANGSA Veneto (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e Fondazione “Brunello”, con il patrocinio del Comune di Noventa Vicentina, organizza per sabato 6 aprile 2019, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso il Teatro Modernissimo di Noventa Vicentina, un evento che avrà come punti salienti:

  • Presentazione della app TaskAbile, strumento digitale gratuito, ideato dalla dott.ssa Silvia Bagnara, psicologa esperta in autismo, funzionale alle persone con autismo e con disabilità intellettiva e relazionale al fine di favorirne le autonomie nei diversi contesti della propria vita;
  • Il punto sull’Autismo nella nostra realtà territoriale.

Convegno Autismo

21 Febbraio 2019: Incontri con Don Luigi Ciotti

3 mesi ago · · 0 comments

21 Febbraio 2019: Incontri con Don Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti

Don Luigi Ciotti

L’Osservatorio permanente sull’educazione e la genitorialità dell’area berica, promosso dalla Fondazione Stefani onlus con Stefani Sport e IIS Masotto, organizza per giovedì 21 febbraio due appuntamenti con don Luigi Ciotti, nell’ambito di PASSAGGIO A NORD EST, la Proposta educativa che LIBERA (associazione, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE) sta portando avanti quest’anno in preparazione al 21 marzo 2019 – XXIV giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

La mattina del 21 febbraio don Ciotti incontrerà gli studenti dell’IIS Masotto al Teatro Modernissimo di Noventa Vicentina.
Il pomeriggio, sempre al Teatro Modernissimo, don Ciotti incontrerà Genitori, Insegnanti, Educatori e tutti coloro che hanno a cuore i temi dell’educazione.